Archive for 23 ottobre 2018

Dodici piatti per i dodici rossi della Selezione del Consorzio Colli Euganei DOC

“Ringraziamo per l’invito gli amici dell’Associazione San Martino di Luvigliano , del  Consorzio vini Doc e l’amministrazione comunale di Torreglia che ci ha coinvolti in questa iniziativa – ha spiegato Nicola Lionello, presidente dell’associazione Tavole Tauriliane – i nostri associati proporranno ciascuno un piatto abbinato al vino durante tutto il periodo della mostra, che è un appuntamento importante”.P1220302

Dodici piatti dunque e dodici vini rossi dei Colli Euganei Doc che ben si sposeranno per la gioia dei palati dei commensali delle Tavole Tauriliane che, non vorranno certo perdersi questa ennesima prova di territorialità enogastronomica da far invidia alla migliore tradizione conviviale del nostro Paese.

hotel la torreQualità che nelle invenzioni gastronomiche dei ristoratori delle Tavole Tauirilane trova senza dubbio la sua migliore esaltazione ma, soprattutto, la valorizzazione ideale; questo il commento corale degli intervenuti alla conferenza stampa nella sala del ristorante la Corte Sconta, dell’Hotel La Torre di Torreglia, che ne è stata il proscenio. Tornando agli abbinamenti, i “ravioli al cinghiale di crema di zucca e scaglie di cioccolato della Fazenda saranno abbinati al Rosso Colli Euganei “Tre Frazioni “ 2016 di Reassi mentre la “ Coscia d’Oca al Forno ai profumi d’Autunno” del ristorante La Tavolozza saranno accompagnati dal Colli Euganei Rosso 2017 Vigna Roda. Con il “Filetto di Manzo con Tegola di Pane gratinata al forno e Tartufo nero” del ristorante La Cantinetta , invece, sul bicchiere ci sarà il “ Vigna delle Roche” 2015; rosso Colli Euganei DOC come l’”Ortone” di Quota 101 per accompagnare il “Filetto Mignon di Maiale in crosta con carciofi sauté” del ristorante il Pirio . Vini merlot, di contro per il “Petto d’Oca con riduzione di Merlot” dell’Enoteca San Daniele e i “ Medaglioni di Rana Pescatrice allo Zafferano su pane di alghe fritte e salsa” del ristorante La Frutteria. Il primo sarà accompagnato da “Stradella”2016 dell’azienda La Mincana, il secondo invece dal “ Rialto” 2017 della Cantina dei Colli Euganei. Riserva Merlot “ Rocca Chiara” 2015 per i “Bigoi col Cren” dell’Antica trattoria Ballotta e Colli Eiganei merlot “ Bumagro” 2014 dell’azienda Turetta- Ca’ Bianca per la “Fusione e Sapori di pesce Crudo” del ristorante Corte Sconta dell’hotel La Torre. Le “polpette della Cheffa Marta” dell’enoteca ristorante Osteria Volante l’abbinamento sarà il Cabernet Sauvignon “Jenio” 2016 mentre il Cabernet Sauvignon “Palazzo del Principe “ 2016 Cantina Colli Euganei sarà abbinato alle “Braciolette di cinghiale alla griglia con chips di batata americana e salsa piccante” del ristorante La Griglia. Cabernet Riserva “ Magnificat” 2013 invece per gli “Gnocchi di Zucca al ragù di Cinghiale e Chiodini” del ristorante Antenore. Di contro il “Petto di Faraona con ripieno al Tartufo nero e timballo di Polenta” del ristorante Taparo chiude gli abbinamenti con il Cabernet Sauvignon “Vigna Costa” 2015 di Borin Vini&Vigne. “

pirio

 

I piatti delle Tavole Tauriliane abbinati ai vini dei Colli Euganei

E’ per lunedì 22 ottobre la conferenza stampa di presentazione della nuova iniziativa che ci vede coinvolti come associazione di ristoratori delle Tavole Tauriliane nell’ambito delle 49^ Mostra dei Vini di Villa Pollini a Luvigliano. Così, nelle sale dell’Hotel La Torre di Torreglia, non si conosceranno solo i nomi dei produttori vincitori della Selezione del Consorzio Tutela Vini Colli Euganei o le nuove modalità  della 49 ^ Mostra ma anche i nomi dei piatti che ogni ristorante delle Tavole Tauriliane ha creato per abbinarlo ad uno dei vini selezionati.

Mostra-Vini-Euganeamente_2018-FB-830x436

Questa l’ulteriore novità che andrà ad arricchire il calendario del tradizionale appuntamento con la mostra enologica che ormai da mezzo secolo richiama centinaia di appassionati, viaggiatori e turisti nelle sale di Villa Pollini di Luvigliano di Torreglia, durante le settimane che vanno dal 27 ottobre al’11 novembre. Una mostra aperta anche nei giorni feriali, dalle ore 10.00 / 12.00 e dalle 14.00 / 18.00 e dalle 10.00 alle 21.00 nei giorni festivi, che come sarà spiegato nella conferenza stampa, idealmente continuerà anche ai tavoli dei ristoranti delle Tavole Tauriliane.rossi_vulcanici_vini_doc_e_docg_prodotti_tipici_e_buona_musica__800x450_q85_crop_subsampling-2

 

Associazione di ristoratori di Torreglia che per tutto il periodo della mostra proporranno, ai commensali che ne avranno piacere, l’abbinamento vino vincitore e piatto appositamente creato da ognuno di loro, per il più piacevole degli abbinamenti enogastronomici. Sapiente connubio fra vinoe cibo che trova tutto il suo magnetismo nella forza vulcanica dei Colli Euganei e del territorio che non a caso può fregiarsi della definizione di Parco Regionale del Veneto e sede del Biodistretto dei Colli Euganei. Per ulteriori dettagli e gli indirizzi dei ristoranti sono disponibili le pagine web del Consorzio, delle Tavole Tauriliane e sul materiale divulgativo legato alla mostra, comprese le diverse pagine facebook, aggiornate in tempo reale. Va infine ricordato che la Mostra dei Vini di Luvigliano si fregia del patrocinio del Comune di Torreglia, del Consorzio Tutela Vini Colli Euganei e delle partnership con l’associazione San Martino Luvigliano, Euganeamente – media & promozione – e delle Tavole Taurliane.37009908_1062594763914754_604957929031860224_n